Il Simposio straordinario è finalizzato alla celebrazione del 50° anniversario del Centro di pedagogia religiosa “Giovanni Cravotta”. Nel corso del Simposio saranno trattati i temi principali che riguardano l’evoluzione storica degli studi catechetici in Italia con riferimento al contributo salesiano alla catechesi e all’IRC, nel 90° della rivista Catechesi. Proprio nella sessione metodologica e didattica si guarderà alla situazione attuale segnata dalla crisi pandemica e dalla didattica digitale.

Continuano i Pomeriggi di Panteno con il secondo appuntamento del Seminario su Paul Ricoeur, che sarà tenuto dal Prof. Paolo Fichera sul tema: I Maestri del sospetto e Paul Ricoeur. A causa del diffondersi della pandemia, la relazione sarà tenuta esclusivamente sul canale youtube del Centro di pedagogia religiosa.

Si comunica che, a causa dell’imperversare della pandemia, gli incontri dei “Pomeriggi di Panteno” saranno realizzati SOLO IN STREAMING sul CANALE YOUTUBE del Centro di pedagogia religiosa. Domani martedi 11 Gennaio ci sarà la conferenza del prof. p. Salvatore Rumeo alle ore 17.00.

La comunione come realtà costitutiva
del cristianesimo: dall’amore e dall’unità
della Trinità alla spiritualità di comunione (Prof.
Salvatore Rumeo, Docente dell’Istituto teologico
San Tommaso)

https://www.youtube.com/channel/UCEeS-3WJanTPCQZIO91GbcQ/videos

L’Equipe del Centro di Pedagogia religiosa “G. Cravotta” e della rivista “Catechesi. Nuova Serie” augurano a tutte e a tutti ogni bene dal Signore che Viene a liberarci dalle nostre paure.

Si è concluso il XXIII Corso nazionale IRC autorizzato dal Ministero dell’Istruzione e dall’Ufficio nazionale IRC della CEI. Il Corso ha visto impegnati per 4 giorni intensivi oltre un centinaio di partecipanti docenti delle varie scuole di ogni ordine e grado della Scuola italiana. I relatori che si sono avvicendati hanno immerso i partecipanti nella complessità della tematica e, soprattutto, nelle numerose difficoltà della situazione reale. Nel mese di marzo 2022 saranno presentate le ricche prospettive emerse in un volume che le raccoglierà in modo completo. Italia – Gli Insegnanti di Religione Cattolica e l’“e-learning”. Il contributo salesiano ad un tema di grande attualità (infoans.org)

Si sta svolgendo attualmente presso l’Istituto Teologico San Tommaso il XXIII Convegno Nazionale IRC che vede impegnati oltre un centinaio di partecipanti residenziali, docenti IRC delle scuole italiane di ogni ordine e grado. L’attualissimo tema riguarda il rapporto tra IRC e E-Learning. I partecipanti si confrontano vivacemente su questo tema a partire dalle loro competenze che hanno maturato a partire dalle loro esperienze sul campo.

La pubblicazione del numero 6, ultimo di questo fecondo anno 2021, conferma il trend più che positivo della ricerca catechetica presso il Centro di pedagogia religiosa “G. Cravotta” di Messina. La vivacità del dinamico Gruppo dei Giovani Catecheti spinge verso uno slancio creativo che è sostenuto dall’entusiasmo del ricco magistero di Papa Francesco sulla catechesi. Questo segno di speranza incoraggia tutti gli studiosi a donare gratuitamente il proprio sapere: la Provvidenza è stata davvero grande per i numerosi contributi di articoli e di condivisione di strumenti di riflessione a disposizione di tutti senza nessuno scopo di lucro. Ci auguriamo che il 2022 sarà benedetto da questo slancio creativo in occasione del 50° anniversario del Centro di Pedagogia religiosa, del 90° anniversario della rivista Catechesi e del 400° anniversario di San Francesco di Sales.

Sono iniziati i Pomeriggi di Panteno con un’ampia e qualificata rappresentanza di Studenti e Docenti dell’Istituto san Tommaso con la magistrale presenza del prof. D. Nino Meli, Ordinario di Scienze della comunicazione e cultore della filosofia ermeneutica e del linguaggio. La figura di Paul Ricoeur si staglia nel panorama filosofico contemporaneo per la sua imponenza intellettuale che abbraccia i vasti campi della conoscenza umana. Le ricadute epistemologiche del suo pensiero contribuiscono al progresso della pedagogia religiosa. Gli incontri continueranno come da programma.

Dopo alcuni anni, riprende la prestigiosa collana Convegni – Ricerche – Atti della Coop.STom. con l’ottima e attualissima iniziativa saggistica di don Salvatore Rumeo. La dimensione antropologica della pastorale e della catechesi continua ad essere nell’agenda magisteriale di Papa Francesco che scuote la Chiesa italiana, invitandola a “Ritornare a Firenze”. Quest’appello attende di essere accolto da tutti con apertura di cuore e di mente. Don Rumeo con il suo attualissimo contributo centra nel segno queste aspettative.

Due contributi principali di don Rumeo e di don Perrelli sintetizzano il tracciato storico della pastorale giovanile siciliana postconciliare. Il Movimento Giovanile Salesiano (MGS) è descritto nelle sue varie fasi storiche da don Luigi Perrelli, che ne è stato il principale animatore insieme con il compianto don Giuseppe Falzone. Dagli anni ’60 al 2000, la Sicilia ha conosciuto una ricca fioritura di iniziative pastorali, distinguendosi per la sua originalità missionaria.

Questo testo viene consegnato alle nuove generazioni perché la storia è la migliore maestra di vita che previene ogni forma di autoreferenzialità.