Il Corso è organizzato per Convenzione tra l’Istituto Teologico “S. Tommaso” di Messina,
aggregato alla Facoltà Teologica della Università Pontificia Salesiana di Roma (UPS) e il Ministero
dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Direzione Generale per la Formazione e
l’Aggiornamento della Scuola (MIUR – Roma).

Corso di aggiornamento IRC.pdf

Con questo fascicolo Catechesi giunge ai suoi lettori come numero doppio, conclusivo dell’annata 2019.

Si presenta inoltre graficamente diversa rispetto ai fascicoli precedenti. La ragione di questo restyling sta nel fatto che la rivista non sarà più curata e pubblicata dell’Editrice Elledici, ma dal Centro di Pedagogia religiosa “G. Cravotta” presso l’Istituto Teologico “San Tommaso” di Messina.

Come certamente molti Lettori sapranno, la testata è nata nel 1932 per iniziativa del beato card. Schuster per rispondere, nell’immediato, all’esigenza di preparare adeguatamente gli insegnanti di religione, in seguito alla reintroduzione – dopo anni di assenza – dell’insegnamento religioso nelle scuole italiane operata dal Fascismo. Con gli anni, ha preso ad occuparsi in termini sempre più specifici della tradizionale catechesi parrocchiale, recando un suo significativo contributo specialmente al rinnovamento della catechesi postconciliare. Oggi, giunta ormai quasi alla soglia del suo novantesimo compleanno, la gloriosa testata “Catechesi” si adatta ai tempi delle culture digitali con una nuova serie chiamata “Catechesi. Nuova Serie” per continuare ad offrire il suo servizio abitando i nuovi areopaghi digitali per arrivare in simultanea a tutte le comunità del nostro Paese. Anche il gruppo del Comitato di redazione si aggiorna, promuovendo le figure di giovani Catecheti che lavoreranno con forze nuove.

Per questa ragione, l’Editrice Elledici passa il testimone al Centro di Pedagogia religiosa dell’Ispettoria Salesiana Sicula (nuova proprietaria della rivista) che insieme all’Istituto di Catechetica della Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma (ICa) e paritariamente con l’Associazione Italiana Catecheti (AICa) coordineranno la produzione scientifica. L’Ufficio Catechistico Nazionale della CEI ha sostenuto negli anni passati la rivista grazie a un significativo aiuto; oggi, l’UCN continua a riconoscerne l’effettiva importanza per lo sviluppo della catechesi italiana.

Felici di poter continuare a lavorare per la catechesi e la catechetica, porgiamo i nostri più cordiali auguri ai Lettori.

La Redazione 

Don Giuseppe Biancardi, Direttore Catechesi

Don Tonino Romano, Direttore Catechesi. Nuova Serie

Scarica il fascicolo gratuito